ECDL – Informazioni Generali

Che cos’è la Patente Europea del computerlogo ECDL

dal sito AICA : http://www.ecdl.it/

L’ECDL è una certificazione di carattere internazionale ( http://www.ecdl.org/ ) attestante competenze certificate nell’uso del computer. Si basa infatti su documenti e procedure concordate a livello mondiale, tra cui il Syllabus che costituisce uno standard di riferimento che consente di uniformare i test, in qualunque Paese essi vengano effettuati.

L’ECDL è un programma che fa capo al CEPIS, l’ente che riunisce le Associazioni Europee per l’informatica. L’Italia è rappresentata dall’AICA, che è socio fondatore del CEPIS.

Possedere la certificazione ECDL significa aver superato sette test, alcuni di natura teorica sui concetti della tecnologia dell´informazione, altri di tipo pratico che verificano la capacità nell´uso effettivo del computer.

L’AICA  ( http://www.aicanet.it/ ) ha firmato in data 16/12/99 con il Ministero della Pubblica Istruzione un protocollo di intesa affinché le scuole promuovano e diffondano la Patente Europea per l’uso del computer.

Il nostro Istituto ha soddisfatto gli standard di qualità definiti a livello internazionale dal CEPIS ed è divenuto TEST CENTER a partire dal 2000.


gasparoTriSMNotizie dallo Scaruffi – Levi – Tricolore   

http://www.scaruffilevitricolore.gov.it/index.php/progetti/62-ecdl

A questo indirizzo potrai trovare le date degli esami, i bollettini postali da stampare e numerose altre informazioni operative


NUOVA ECDL : i percorsi di certificazione

è possibile conseguire diversi tipi di certificazione:

  • ECDL BASE  ( 4 esami di base)
  • ECDL FULL STANDARD ( 7 esami )
  • ECDL STANDARD ( 7 esami )

Gli esami vertono sui principali sull’uso del computer, sui pacchetti applicativi attualmente usati, come Word, Excel, PowerPoint e sull’uso della rete.

E’ prevista la possibilità di sostenere gli esami su sistemi e pacchetti sia Windows che Open, come Linux o LibreOffice.

Il Syllabus è il documento che descrive in dettaglio ciò che il candidato deve sapere e saper fare per superare ciascuno dei sette esami.


La Skills Card

Per sostenere gli esami ECDL è necessaria la Skills Card, una tessera individuale virtuale che riporta i dati anagrafici del titolare e un numero di serie registrato dall’AICA, ente nazionale di certificazione del programma ECDL.

La Skills Card può essere acquistata presso l’Istituto e attribuisce al suo possessore il diritto di sostenere gli esami presso una qualsiasi sede d’esame accreditata, con il versamento di una quota per ogni singolo esame. Sulla Skills Card vengono registrati gli esami superati dal candidato.

Nel Portale Certificazioni Candidati Aica è possibile controllare la situazione degli esami sostenuti.
Il portale richiede inizialmente una procedura di iscrizione da parte del candidato.


Le sessioni di Esame

Gli esami vengono programmati in specifiche Sessioni d’Esame pomeridiane. In una determinata sessione, i candidati possono sostenere uno o più esami, a loro scelta.

Il tempo a disposizione per ogni esame è generalmente di 45 minuti per modulo. Una volta iniziato l’esame non è più possibile fermare il tempo. Per superare l’esame il candidato deve generalmente rispondere correttamente almeno al 75% delle 36 domande proposte.

Gli esami ECDL vengono effettuati con il sistema ATLAS che consente di effettuare gli esami in modo completamente automatico. Le domande che compongono le prove sono generate automaticamente dal sistema.

Al termine della sessione d’esami il sistema comunica all’esaminatore i risultati ottenuti, che, se positivi, verranno automaticamente registrati sulla Skills Card virtuale.


Il Certificato ECDL

Il corrispondente Certificato ECDL  è disponibile dopo il superamento degli esami previsti.

Nel Portale Certificazioni Candidati Aica è possibile stampare l’attestato (in PDF) e controllare la situazione degli esami sostenuti.
Il portale richiede inizialmente una procedura di iscrizione da parte del candidato.